Se sei un operatore olistico o un appassionato di energie sottili, ti sei mai chiesto se..

E’ DAVVERO POSSIBILE PERCEPIRE LE ENERGIE SOTTILI CON IL PALMO DELLE TUE MANI?

Ecco come un imprevisto ha portato un ricercatore olistico a scoprire il metodo infallibile per risvegliare la percezione energetica con le mani in soli 21 giorni

Come ti sentiresti se potessi avere accesso al mondo delle Energie Sottili per esperienza diretta, in prima persona?

Come sarebbe se potessi sentire le energie sottili con le tue stesse mani, e accedere al campo informazionale dell’universo?

Se tutto questo ti incuriosisce allora continua a leggere, nelle prossime righe scoprirai come..

ATTIVARE IL TUO POTERE DI PERCEZIONE

chakra attivi

Eh sì, hai letto bene.

Proprio di potere si tratta.
Il potere di percepire l’energia sottile, in modo diretto, con le tue mani.

Ed è il tuo potere che però prima di tutto devi risvegliare e allenare.

Potrai così “sentire” l’energia che fluisce sui tuoi palmi, attraverso le dita delle mani di tutto ciò che vorrai percepire: un chakra, un cristallo, una pianta, un grafico, dell’acqua.

E non ti limiterai a scoprire solo quanta energia emette una certa struttura, ma anche quale.

SENTIRE CON LE MANI L’ENERGIA DEI CHAKRA

chakra attivi

Come ben sai, il web è talmente pieno zeppo di informazioni sui chakra da farti scoppiare la testa.

C’è chi dice che sono un certo numero piuttosto che un altro, che alcuni hanno dei colori piuttosto che altri, che alcuni sono aperti, chiusi, deboli, forti, sopra, sotto etc etc.

Ecco che in soli 10 secondi leggi tutto e il contrario di tutto.

A chi credere allora? La risposta è…a NESSUNO. O meglio…devi credere solo a te stesso.

Grazie al Palming sarai in grado di scoprire DA SOLO dove sono i tuoi chakra: li potrai letteralmente toccare con mano per poterci poi lavorare.

SENTIRE L’ENERGIA DI PIANTE, CRISTALLI E DI CIO’ CHE VUOI

fiore della vita

Il tuo nuovo potere ti spianerà la strada per la percezione di tutte le strutture energetiche che vorrai “ascoltare”.

Per dirla alla maniera dei fisici: se tutto è energia… tutto si può sentire, testare.

Per dirla alla mia maniera: cosa stai aspettando allora?

Energie sottili e la regola 80 – 20

Concorderai con me che di teoria sulle energie sottili è pieno zeppo il web.

C’è moltissimo materiale a disposizione, però non è facile capire quando le informazioni che hai letto sono vere, oppure del tutto inventate.

Per esperienza ho potuto verificare che su 100 cose che leggo nel web sulle energie, circa 80 sono del tutto false, mentre le altre 20 sono vere, completamente o in parte.

Per questo è fondamentale avere a tua disposizione uno strumento efficace per sbugiardare le teorie inventate solo per acchiappare click, e trovare invece le nozioni utili e corrette per la tua indagine energetica.

Ti riepilogo brevemente alcuni concetti basilari che probabilmente già conosci.

ENERGIE E VIBRAZIONI SOTTILI

Tutto è energia e vibrazione

“Se vuoi capire i segreti dell’universo, pensa in termini di energia, frequenza e vibrazione.”
Non lo dico io ma Nikola Tesla agli inizi del ‘900: non un tizio qualsiasi ma un fisico e ingegnere elettrico che la storia ricorda come uno dei più grandi scienziati e inventori di tutti i tempi.

L’energia sottile circonda e permea ogni cosa

Mi servirò ancora una volta della fisica.
Non ti preoccupare: non ti farò prima conseguire una laurea in questa materia per potermi seguire in questo ulteriore passo in avanti.
Il mondo quantico, a detta degli scienziati cioè dei fisici, è “il campo delle possibilità o probabilità”.
Dunque la scienza ci dice che tutte le particelle di tutto e di tutti costituiscono il nostro universo dove ogni cosa è frequenza, vibrazione, informazione energetica.
So che te l’ho già detto ma ci tengo a ripeterlo: non le dico io queste cose, lo dice la scienza.

L’energia sottile influenza la realtà e viceversa

Non ti resta che tirare le somme: il mondo è energia ed emana energia. L’uomo è energia ed emana energia.
Tutto è infinitamente energia.
Quindi immagino che ti starai chiedendo come sarebbe incredibile poter percepire l’energia sottile così da avere a disposizione le informazioni che ti interessano.
Ti posso dire…incredibile sì, ma vero!

La prima volta che ho toccato le Energie

Ce l’ho stampato molto bene nella mente la prima volta che mi sono ritrovato a percepire le Energie Sottili.

Ero ad uno degli innumerevoli corsi che frequentavo in quel periodo nella speranza di riuscire finalmente a “sentire” anch’io le energie.

Aspettavo quel momento da tempo (siamo attorno al 2010) e non stavo nella pelle!

Ma non lo definirei esattamente un successo, anzi!

Non ho sentito niente, nulla, il vuoto.

E cosa ancor più difficile da mandare giù era che tutti gli altri corsisti sentivano tutto molto bene (a detta loro).

Quindi tutti tranne me.

Un imprevisto che non avevo calcolato e non mi sarei immaginato.

Ricordo ancora quella sensazione di panico, delusione e fallimento.

Quel giorno avevo tre opzioni: fare finta di sentire (hanno fatto la storia degli studi della psicologia sociale i meccanismi mentali per cui in un gruppo ci si conforma pena l’esclusione dal gruppo), oppure autocommiserarmi con tanto di frase da bacio perugina “la vita inizia dove finisce la paura”, oppure rimboccarmi le maniche e quindi non mollare.

Ho scelto la terza, la più difficile ma anche quella che avrebbe saputo (lo speravo davvero di cuore all’epoca) darmi le soddisfazioni più grandi.

“Soltanto coloro che hanno il coraggio di affrontare grandi fallimenti possono raggiungere grandi successi”: l’ho fatta mia questa frase di Robert Kennedy e sono partito proprio da qui.

La razionalità e la lucidità hanno avuto la meglio e così ho cominciato una ricerca su tutti i modi migliori per imparare la percezione delle energie sottili.

Ho battuto a tappeto web e non web per poi finalmente approdare al Palming: è stato amore a prima vista, o per meglio dire, amore a primo palmo…

Durante quegli interminabili mesi di lavoro non solo ero riuscito a trovare il Sacro Graal della percezione delle energie sottili, ovvero il Palming, ma soprattutto come svilupparlo.

Sviluppare e migliorare la percezione sono diventati, per me, una sfida: ho messo a punto varie tecniche ed esercizi ultra mega efficaci anche per chi, come il sottoscritto, all’inizio faticava molto con il mondo sottile.

IL SEGRETO DEL RISVEGLIO ENERGETICO

Dopo aver passato molti anni a cercare il misterioso “segreto” per attivare il mio Palming, ho capito una cosa decisiva:

il segreto è che non c’è nessun segreto!

Non mi fraintendere. 

A mano a mano che mi addentravo nel misterioso e affascinante mondo della percezione delle energie sottili, mi era sempre più chiaro che per sviluppare come si deve questo potere ci dovevo dedicare del tempo.

Mi spiego meglio: non c’è bisogno di un rito, di un’illuminazione, di un evento scatenante in grado di attivare istantaneamente la percezione.

Quello che davvero funziona è un allenamento costante, con gli esercizi giusti, per un tot di minuti al giorno per qualche settimana.

Una sorta di allenamento alla palestra del Palming Energetico.

L’impegno richiesto è minimo, con 10 minuti al giorno per una ventina di giorni sono diventato abilissimo a percepire le energie sottili.

Il fatto è che mi sono reso conto che nessuno in realtà ci dedica il tempo necessario: il tutto e subito non esiste, se non dedichi un minimo di tempo alla tua crescita personale, in questo caso ad apprendere una nuova capacità, difficilmente otterrai risultati.

Inoltre ho scoperto che particolari frequenze binaurali, se ascoltate durante il tuo percorso di attivazione del Palming, sono di grande aiuto per risvegliare la tua percezione sottile.

Per questo motivo nel tempo ho trovato le giuste frequenze da utilizzare e le ho inserite in una particolare meditazione per potenziare lo sviluppo del Palming.

PERCHE’ E’ IMPORTANTE PERCEPIRE LE ENERGIE SOTTILI?

Quanta Energia Sottile

Dire “ho percepito l’energia di…” è necessario ma non sufficiente: ti dà un’informazione generica che va presa così come viene.
Ma se dico “Ho percepito l’energia di… e l’ho trovata……”
Beh, sarai d’accordo con me che la seconda percezione diventa più dettagliata. Più affinerai la tua tecnica di percezione delle energie sottili e più saprai utilizzare al meglio per i tuoi scopi.

Migliorare la tua tecnica olistica

E’ un po’ come avere a disposizione un metro.
Quante volte ti sarà capitato di “fare ad occhio”, di usare la classica “spanna”.
Di certo una certa dose di intuito è sempre necessaria.
Ma ora immagina cosa potresti fare con il giusto mix di intuito e un metro di misura.
Di certo una combinazione che ti permetterà di migliorare moltissimo i risultati delle tue tecniche energetiche e vibrazionali.

Che Tipo di Energia Sottile

Le energie non sono tutte uguali: una volta che ti sarai addentrato in questo fantastico mondo, scoprirai quelle pure, quelle congeste, quelle….
So che ti starai chiedendo che cosa te ne potrai fare.
Quindi ti vorrei far riflettere un momento con me e per farlo ti farò un rapidissimo esempio. Sicuramente saprai che l’energia tellurica è diversa da quella celeste: perciò conoscere la loro differenza significa sapere come utilizzarle per quali scopi.

Campo informazionale dell’universo

Ti ricordi quando ti ho detto che tutto è infinitamente energia?
Concorderai certamente con me allora che accedendo al mondo delle energie sottili avrai a disposizione tutte le informazioni di cui hai bisogno. Occorre solamente imparare come fare.

Non esistono altri corsi specifici per apprendere il Palming Energetico. Anche se alcuni corsi olistici
prevedono qualche minuto di promessa di percezione delle energie sottili. Ti posso dire con certezza che è sempre e solo tanta teoria…per centinaia di euro

I VANTAGGI DEL PALMING ENERGETICO

La tua percezione diretta

E’ il momento di lasciarti alle spalle guru, pseudo guru, e le loro letture “illuminate”.
Ma non devi credere neanche a me.
L’unica persona a cui devi credere sei tu.
Il Palming energetico ti permette una percezione diretta dovunque ti trovi e in qualsiasi momento.
Non immagini quanto ti sarà utile… anche al supermercato! 🙂

Sviluppi il tuo stato Theta e il tuo terzo occhio

Più alleni il tuo Palming più ti sarà facile raggiungere il tuo stato theta e l’apertura del terzo occhio.
Il tuo terzo occhio diventerà così una fonte inesauribile di intuizione, percezioni sottili, di conoscenza.

Non hai bisogno di strumenti esterni

Molte volte sono pesanti, ingombranti, ma soprattutto non fanno quello per cui tu hai sborsato fior fior di quattrini.
Non li puoi avere a disposizione tutte le volte che ti servono.
Si “sporcano” o meglio si congestionano, energeticamente parlando, così che il loro lavoro non lo svolgono più.
E sono sicuro che la tua cantina o la tua soffitta saranno lieti di collezionarli tra mobili dismessi e oggetti dimenticati.
Il Palming energetico funziona soltanto con le tue mani che a quanto mi risulta, le porti sempre con te. Una formula, per così dire, pret-à-porter!

Puoi sentire le energie ovunque e in qualsiasi momento in pochi secondi

Basta a rituali lunghi, pesanti, incomprensibili e costosi.
Con il Palming energetico ti bastano davvero una manciata di secondi: la percezione sarà immediata e certa.
Dove vuoi, con chi vuoi, per qualsiasi cosa vuoi.

COME FUNZIONA IL PALMING ENERGETICO

 

Il Palming è la capacità di percepire, di sentire le Energie sottili con il palmo e le dita della mano.

Esistono molti modi per percepire le energie sottili: il pendolino, le bacchette a L, il Biotensor, la chiaroudienza, la chiaroveggenza.

Il Palming energetico (Energetic Palming) rispetto agli altri metodi ti permette:

  • Di percepire le energie in modo più semplice e soprattutto più immediato (in pochi giorni chiunque può accedere ad un Palming di base)
  • La comodità di misurare tutto quello che ti interessa in qualsiasi momento e senza bisogno di strumentazioni esterne
  • Di misurare con molta precisione rispetto agli strumenti classici (grazie al Palming, infatti, puoi valutare non solo la quantità ma anche la qualità dell’energia, il rapporto tra energia pura e congestione che sono fondamentali per un approccio energetico serio e non ciarlatano)
  • E molto altro…

E’ vero che la capacità di percezione delle energie sottili attraverso il Palming è decisamente più facile da risvegliare rispetto allo chiaroveggenza.

Ma è altrettanto vero che un seminario di 2 o 3 giorni non è sufficiente.

Quello che conta davvero, e te lo voglio dire fin da subito, è un allenamento, piccolo ma costante, di qualche settimana.

FUONZIONERA’ ANCHE PER TE?

La risposta definitiva è: SI’.

A prescindere dalla tua reazione, ti voglio subito rassicurare: la capacità di percezione delle energie sottili appartiene a tutti. Quello che tutti non fanno è risvegliarla, allenarla e utilizzarla.

Il Palming viene in qualche modo impiegato in alcune tecniche olistiche, ma la verità è che è dato per scontato o lasciato al caso. E’ come costruire una casa senza le fondamenta: sicuramente è più facile, veloce, immediato e puoi da subito ammirare questa meravigliosa costruzione. Ma poco dopo ne starai
raccogliendo i pezzi senza capire come è potuto succedere e in totale confusione.

Il vero risultato? Non te ne fai nulla: hai investito soldi, tempo ed energie per niente.

Ti posso garantire che ho insegnato la percezione diretta delle Energie sottili a centinaia di persone: dagli scettici, ai più informati, a chi per primo si approcciava al mondo sottile.

A chi percepiva subito “forte e chiaro” e a chi invece faticava un pochino di più.

Ma alla fine del percorso TUTTI sono riusciti a toccare letteralmente con mano il mondo sottile.

IL PALMING E’ UN METODO NUOVO?

No, il Palming esiste da sempre ed è innato in tutti.

Ti dico con certezza che molte tecniche energetiche avanzate utilizzano il Palming come metodo di indagine energetica.

Il Palming è un metodo di percezione delle energie da sempre poco, o quasi mai, pubblicizzato proprio per il suo sforzo di risveglio iniziale.

Ma è proprio qui che viene il bello: una volta fatto “tuo” è molto più preciso e potente di qualsiasi altro metodo di indagine energetica e sarai molto più avanti della maggior parte degli appassionati di energie sottile che conosci.

CHE DIFFERENZA C’E’ COL REIKI O LA PRANO?

Attenzione: devo essere molto chiaro su questo punto.

Palming, Reiki, Pranoterapia sono assolutamente diversi tra loro.

Il Palming è una tecnica di “indagine”, di ricerca e raccolta di informazioni energetiche.

Il Reiki e la Prano, invece, sono tecniche di riequilibrio energetico.

Il fulcro della differenza sta nel loro utilizzo.

Eccoti un esempio:Con il Palming tu puoi misurare tutti i tuoi chakra, uno per uno, e scoprire così quali sono scarichi o congesti (e hanno quindi bisogno di carica o riequilibrio).

Una volta individuati i chakra da riequilibrare energeticamente, potrai utilizzare la tua tecnica preferita per farlo, ad esempio proprio il Reiki, la Prano, la radionica o quella che ti piace di più.

In breve: con il Palming trovi le informazioni, ma non fai il riequilibrio.

Ecco perchè il Palming è perfetto per essere affiancato a tutte le tecniche energetiche, perché grazie alle informazioni che raccogli puoi potenziare la tua tecnica energetica e migliorare di molto i tuoi risultati.

 

Ti trovi esattamente a questo punto:

  • sai che il Palming è un potere che puoi sviluppare e allenare
  • sai che non ti sto parlando di una nuova tecnica energetica
  • sai anche che potrebbe diventare un prezioso alleato per il tua quotidianità

Ed ecco perché ho creato un percorso di 21 giorni: ti accompagnerò, un giorno dopo l’altro, dal risveglio del tuo potere innato al suo consolidamento. Il piccolo sforzo che ti chiedo saranno circa 10 minuti al giorno.

Grazie al Palming accederai al mondo delle Energie sottili in un modo che non hai provato prima: sarai in grado di sperimentarti nella percezione diretta dell’energia dei chakra (tuoi o di qualcun altro), delle piante, dei cristalli, dei grafici, dell’acqua.

Insomma, di tutto quello che ti viene in mente.

OPINIONI SUL CORSO

ECCO COSA PENSA CHI HA GIA’ COMPLETATO QUESTO VIDEO CORSO

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Il nome va qui

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Il nome va qui

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Il nome va qui

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Il nome va qui

 

All’interno di questo corso è contenuto TUTTO ciò che devi conoscere sul Palming che funziona davvero

Ti voglio subito far capire che si tratta di un corso pratico, non teorico: l’obiettivo è farti apprendere VERAMENTE la percezione sottile.

Tuttavia inserirò degli approfondimenti a cui avrai comodamente accesso lifetime.

Perché dovresti acquistare questo corso? OPPURE: Ti ricapitolo: e l’elenco tranne percezione diretta..

Te lo ricapitolo subito

  • 21 giorni
  • 10 minuti di impegno al giorno
  • Ripetizione degli esercizi (l’unico modo per mettere delle solide fondamenta)
  • Percezione diretta delle Energie sottili
  • Assieme a me

CONTENUTO DEL CORSO

Settimana 1: Attivazione e risveglio del tuo Palming Energetico

Settimana 2: Percepire tutti i 14 chakra del tuo circuito energetico

Settimana 3: Percepire l’energia di Piante, Cristalli, Grafici, Acqua e confrontare le energie

QUANTO COSTA IL CORSO?

Il corso comprende:

  • 23 video lezioni
  • più di 4 ore e mezzo di contenuti
  • Meditazioni audio specifiche per l’attivazione della percezione sottile
  • grafici in PDF da scaricare nel tuo computer e stampare
  • attestato di partecipazione in PDF
  • tutti gli aggiornamenti approfondimenti che verranno aggiunti in futuro

(valore 147 €)

 

 

BONUS

1. Video Lezione Extra: come percepire le energie a distanza (VALORE 47 €)

 

totale 194 € >> 97 €

 

 

SOLO PER POCO TEMPO

PER I PRIMI 4 GIORNI DI PUBBLICAZIONE DI QUESTO CORSO HO DECISO DI DIMEZZARE IL PREZZO PER PERMETTERE A MOLTI DI INIZIARE QUESTO PERCORSO DI RISVEGLIO ENERGETICO.

PUOI AVERE IL CORSO IN QUESTI 4 GIORNI A SOLI 47 €

 

Inoltre se decidi di acquistare il corso entro questi 4 giorni, ho riservato per te altri 2 bonus

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

R

GUIDA AI CHAKRA

PDF con la spiegazione di ogni chakra

R

MEDITAZIONE PURIFICAZIONE ENERGETICA DELLA CASA

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. 

Cosa succede se durante il corso non riesci a sentire le Energie?

In questo caso, non ti preoccupare. 

Ecco la Mia Promessa

Ti posso dare la mia parola che se seguirai le video lezioni giorno dopo giorno, sarai perfettamente in grado di risvegliare e sviluppare la tua sensibilità alle Energie Sottili.

Ma voglio darti un’ulteriore certezza: se dopo la prima settimana di corso deciderai che non “senti nulla” o che non fa per te, potrai semplicemente comunicarmelo e ti restituirò l’INTERO importo del corso.

E non dovrai darmi nessuna spiegazione.

 

ALTRE TESTIMONIANZE

ANCORA PIU’ FIDUCIA E PIU’ DESIDERIO

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Il nome va qui

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Il nome va qui

DOMANDE PIÙ FREQUENTI

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Funzionerà anche per me?

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. 

Ma il Palming è un metodo nuovo?

No

Che differenza c'è tra il Palming e il Reiki o la Pranoterapia?

il palming è analisi energetica (acquisisci informazioni), le altre tecniche sono intervento energetico (riequilibrio).

CHI SONO

Mi chiamo Jacopo, e la mia formazione è molto “razionale“, soprattutto informatica. Questo mi ha portato ad approfondire vari aspetti legati al mondo “invisibile” con un approccio molto critico, permettendomi di filtrare tutte quelle informazioni e quelle persone che non mi facevano concludere nulla, per seguire invece tutti i percorsi che mi portavano a risultati reali. Tra le altre cose sono:

  • Ricercatore
  • Istruttore di Energetic Palming
  • Operatore Olistico (Disciplinato ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n.4 G.U. 26 gennaio 2013, n. 22)

Ad oggi nei miei trattamenti lavoro sulla parte energetica dell’inconscio, per sciogliere i legami energetici negativi e liberare i talenti delle persone, per far raggiungere a ognuno i propri obiettivi.

Lo strumento principe di indagine, pulizia e riequilibrio energetico che utilizzo è una particolare tecnica vibrazionale.

Jacopo Cabianca