Energie Sottili

i Concetti Fondamentali

#7

Puoi testare solo ciò che conosci: La legge della Risonanza Sottile

Molto spesso mi capita di sentire persone che mi raccontano di aver avuto una “lettura” a distanza da grandi esperti, e come al solito mi vien da pensare che c’è bisogno di fare chiarezza sull’argomento e sfatare un altro mito.

Una delle leggi fondamentali dell’universo è quella della RISONANZA, di cui hai certamente già sentito parlare.

Quello che forse non sapevi, è che

la risonanza è fondamentale quando si tratta di testare, leggere o misurare l’energia sottile di qualcuno o qualcosa

Facciamo una premessa: con le Energie Sottili non esistono barriere spazio temporali, il che significa che tu puoi testare senza problemi sia da vicino, sia a distanza (qualunque essa sia).

Inoltre puoi testare anche nel tempo, ovvero l’energia di una persona o cosa nel passato, e anche nel futuro.

Non ci sono limiti da questo punto di vista.

Devo precisare però, che quando testi l’energia di qualcuno o qualcosa, devi “connetterti”, cioè entrare in empatia, in risonanza, focalizzarti su quell’obiettivo.

E non è possibile farlo se non hai mai visto né hai idea di come sia fatta la cosa o la persona che devi testare.

Facciamo un esempio pratico.

Se io voglio testare l’energia di un particolare albero, ma non l’ho mai visto e non ho idea di come sia fatto, il risultato del mio test sarà molto approssimativo, se non del tutto errato.

Più “ne so” di come è fatto quell’albero, meglio riuscirò a focalizzarmi e ad entrare in risonanza con esso e il test energetico allora sarà molto più preciso.

Per quanto riguarda una persona, posso testare anche a distanza qualcuno che conosco bene, ad esempio la mia fidanzata.

Se invece devo testare una persona che non conosco, è necessario averla vista (almeno in foto).

Tuttavia è importante anche sapere che se testi direttamente la foto, in realtà stai valutando l’energia che aveva quella persona nel momento in cui la foto è stata scattata.

Con l’esperienza un operatore esperto può anche ricavare l’analisi energetica del momento presente a partire da una foto passata, tuttavia l’ideale è sempre avere un’immagine recente della persona.