La chiaroveggenza è la capacità di prevedere il futuro?

Non solo.

La chiaroveggenza è la capacità di vedere cosa è successo nel passato?

Non solo.

La chiaroveggenza è la capacità di trovare luoghi e oggetti nascosti?

Non solo.

Sulla chiaroveggenza è stato scritto tanto e tanto ci è stato ‘ricamato‘ sopra.

Film, serie tv di successo, nonché libri di ogni genere hanno contribuito a dipingere la figura del chiaroveggente come qualcosa di ‘strano‘ ed esoterico.

Un po’ mago un po’ strega, con il cappello a punta e con la bacchetta magica in mano.

No, la chiaroveggenza non è magia e nella realtà ha poco o nulla a che vedere con riti o travestimenti così teatrali.

La chiaroveggenza è la capacità di percepire luoghi, eventi e anche cose ‘lontane’ o ‘nascoste’ dallo spazio in cui stiamo vivendo in questo momento.

Può trattarsi del futuro e del passato se parliamo in termini di tempo, o di posizioni che non sono conosciute e visibili alla vista umana nel presente.

E questa capacità si basa su ciò che la parola chiaroveggenza stessa ti suggerisce, ovvero la ‘vista sottile’ attiva.

Chiaroveggenza: Ce l’Hai dalla Nascita o Puoi Impararla?

Molte persone affermano di avere un dono, ovvero di poter leggere il futuro e il passato in modo naturale.

Di sapere dove si trovano certi luoghi e certi oggetti, di conoscere cosa è successo e come è successo qualcosa in un certo posto e tempo: anche se non erano presenti fisicamente.

Queste persone sono dei chiaroveggenti dotati dalla nascita oppure hanno sviluppato queste capacità nel corso del tempo.

Perché la chiaroveggenza è un senso che puoi anche sviluppare e allenare.

Ti spiegherò perché parlo di ‘senso‘ e come è possibile svilupparlo fra qualche riga, ma prima lascia che ti parli di un problema che sento particolarmente, soprattutto di questi tempi dove tutti sembrano essere dei grandi fenomeni e delle persone che sono in grado di fare ogni cosa, anche predire il futuro.

Ti basta fare un giro su internet per vedere che la rete è piena zeppa di chiaroveggenti.

Numerose sono state le truffe che sedicenti maghi o persone che affermavano di poter leggere il futuro e in nome di questo hanno spillato denaro alla gente perbene.

Perché c’è qualcosa di comune a chi desidera conoscere aspetti non visibili ad occhio fisico: il desiderio di sapere qualcosa a fondo: qualcosa che per loro è di vitale importanza.

Potrebbe essere il fatto di incontrare l’amore della vita.

Di poter finalmente trovare un lavoro, magari il lavoro dei sogni.

Di capire se il partner è o è stato fedele nel corso degli anni o se una persona cara, magari scomparsa, è ancora viva e si trova in qualche posto del mondo.

Sono tutte richieste immense, che partono dal profondo del cuore.

E le persone che vogliono una risposta possono arrivare a lottare e a fare di tutto per riuscirci.

Ma purtroppo è su queste leve così forti che molti ciarlatani costruiscono dei business davvero impensabili, spesso anche ben strutturati e fatti apposta per far abboccare all’amo le persone che sono emotivamente deboli e si fiderebbero di chiunque pur di ricevere una risposta alle loro domande.

Non ti sto dicendo che tutti i chiaroveggenti sono degli imbroglioni, lungi da me, perché ho rispetto pieno delle persone che praticano la chiaroveggenza in modo serio e reale.

Ma la domanda che voglio farti oggi è questa: come puoi capire se è una persona è davvero un chiaroveggente o è un imbroglione?

La Risposta è il Palming

La risposta arriva dal Palming Energetico, la capacità di percepire e misurare le energie sottili attraverso le mani.

Il Palming è una pratica che anche tu puoi imparare e che è molto più veloce, semplice e immediata rispetto ad altre tecniche di percezione delle energie sottili come ad esempio il pendolino o la bacchetta.

Questo perché puoi praticarlo con uno strumento che hai sempre te con te: le tue mani.

Inoltre il palming è qualcosa di innato: ogni essere umano lo possiede dalla nascita e lo può risvegliare e sviluppare con il giusto allenamento.

Ecco che quando riesci a misurare correttamente le Energie Sottili che arrivano da una persona, puoi comprendere se quella persona ti sta dicendo la verità ed è realmente chi dice di essere.

Se ad esempio entri in contatto con un chiaroveggente e desideri chiedere un consulto di predizione del futuro, puoi immediatamente capire se questa persona è sincera oppure se è un ciarlatano che vuole spillarti denaro o farti anche qualcosa di peggio, come ad esempio la dipendenza psicologica di cui ti ho parlato in questo articolo.

Quando misuri l’energia sottile di questa persona con il Palming puoi capire infatti al momento se essa è pulita o congesta, sia nelle azioni che nella persona stessa.

Grazie al Palming puoi addirittura misurare la tua energia quando entri a contatto con questa persona e capire se si tratta di un’energia positiva e quindi utile al tuo scopo.

Viceversa, se avverti delle energie congeste puoi capire che chi hai davanti non è la persona che fa al caso tuo. Può essere per ragioni di incompatibilità, ma soprattutto perché ciò che sta facendo e chi dice di essere non è vero.

Si tratta di un potere enorme, che non solo ti può aiutare a difenderti da truffe o brutte esperienze, ma ti permette di andare dritto verso chi realmente può aiutarti.

E ora la prossima domanda: puoi diventare anche tu un chiaroveggente?

Come ti dicevo all’inizio la risposta è sì, ovvero la chiaroveggenza può essere presente dalla nascita ma può anche essere sviluppata grazie a specifiche tecniche.

E il Palming è una di queste!

Quando inizi a risvegliare uno dei tuoi sensi sottili, in questo caso il Palming che è legato al tatto, tutti gli altri sensi cominciano un po’ alla volta a risvegliarsi, compresa la chiaroveggenza (ovvero la vista sottile).

Il vantaggio di iniziare a risvegliare il palming è che si tratta di una pratica più facile rispetto ad altre, come ad esempio il partire da zero con la vista sottile.

Ecco che, una volta iniziato il tuo processo di apprendimento, puoi risvegliare (dopo il Palming) la vista sottile  e tutti gli altri sensi “sottili” e iniziare anche tu un percorso di conoscenza per la tua crescita personale.

Risveglia Ora il Tuo Palming

Se ciò che desideri è sviluppare i tuoi sensi sottili e imparare la misurazione delle energie sottili ti consiglio di iniziare proprio dal palming.

Per conoscerne le basi e iniziare a farlo puoi praticare gli esercizi che ho raccolto nella Guida Gratuita per imparare la percezione delle energie sottili.

La guida è disponibile in un pratico formato che puoi leggere dal tuo computer fisso, dal tablet e dallo smartphone e per renderla più ricca ed esaustiva ci aggiungo periodicamente dei nuovi esercizi di sviluppo e apprendimento.

Ti invito a consultarla a questo ==> LINK o cliccando sull’immagine qui sotto.


esercizi energie

Piaciuto l'articolo?

Condividilo con i tuoi amici su Facebook!