DISCLAIMER In questo articolo (come in tutto il blog) ci occupiamo esclusivamente di pratiche energetiche e olistiche, che non sono riconosciute dalla scienza ufficiale. Il blog e le informazioni contenute in esso hanno scopo di perseguire la propria crescita personale, e non intendono sostituirsi a nessun tipo di trattamento medico o psicologico. In questo blog NON ci occupiamo di problemi di salute. Se sospetti o sei a conoscenza di eventuali disturbi fisici o psicologici sei invitato ad affidarti ad un trattamento medico o psicologico specifico. Leggendo questo blog accetti in pieno di essere il solo responsabile delle tue azioni.

Chiamo il credere in se stessi la ‘sfida delle sfide‘, perché sono certo che ogni cosa parte da noi, dal nostro centro ed è strettamente legata all’amore e all’autostima che nutriamo verso noi stessi.

Già, perché la persona più importante, quella con cui devi fare i conti ogni giorno, è proprio quella che sta leggendo questo articolo in questo momento: te stesso.

E non ti sto parlando di egocentrismo, no…

Credere in se stessi è una forma di amore

Lo è per te e per gli altri, perché se non credi nel tuo potenziale non puoi costruire relazioni salutari, non puoi raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato di centrare e, soprattutto, non puoi raggiungere lo stato di felicità e di benessere che desideri.

La domanda che ti faccio oggi è questa: possono secondo te le energie sottili aiutarti a scoprire quanto credi nel tuo potenziale, ovvero misurare il tuo livello di autostima?

La risposta è sì, assolutamente, perché grazie al palming puoi percepire gli effetti dei tuoi pensieri sul tuo corpo energetico e, di conseguenza, muoverti in modo sicuro e preciso ogni volta che lo desideri.

Te lo spiego nel dettaglio.

Se hai poca fiducia in te stesso puoi scoprire che il tuo campo energetico andrà a calare ogni volta che richiami una specifica forma pensiero.

E allo stesso modo, se metti in campo la giusta tecnica, puoi ripulire o liberarti proprio di quella forma pensiero e far sì che la tua energia non subisca più dei cali, anche repentini.

Ti faccio un esempio per capire meglio a cosa mi riferisco.

Mettiamo il caso che tu sia una persona iper diffidente.

Ti fidi di pochissime cose e persone, dal tempo indicato per cuocere la pasta al comportamento di chi ti è vicino, come il tuo partner, i tuoi amici o collaboratori.

Questa situazione ti provoca sicuramente stress, disagio e ti chiede di mettere in campo un enorme dispendio di energie.

Diciamo che tu voglia scoprire come cambia il tuo campo energetico quando ti trovi in questa situazione.

Beh, grazie al palming puoi verificare in ogni momento se la tua energia sta effettivamente calando quando ti trovi in una situazione specifica.

Ti basterà testare la tua energia, o il tuo campo aurico, quando ti trovi in tale situazione, e vedere se cala, oppure mantiene la sua energia.

Se ti accorgi che effettivamente cala, allora sai che a livello energetico quella situazione non ti porta vantaggi, e puoi quindi decidere di intervenire con una tecnica di riequilibrio energetico sottile (quella che preferisci)  per recuperare la tua energia.

Allo stesso modo, puoi lavorare su una forma pensiero e modificarne l’energia per adottarne una di più utile e funzionale alla tua serenità, e poi misurare con la stessa tecnica i prodigiosi benefici e i passi in avanti che stai compiendo.

Un Esercizio Pratico per Capire Come Può Cambiare la Tua Energia

Un esercizio semplice ed efficace che puoi fare è misurare come cambia la tua energia quando pronunci delle frasi particolari.

Frasi che possono essere sia motivazionali che attrattive, e che seguono il tuo nome.

Funziona così:

1- Pronuncia il Tuo nome

2- Aggiungi delle frasi specifiche, come ad esempio:

“Io valgo”

“Io mi merito il meglio”

“Sono in grado di attirare l’abbondanza nella mia vita perché me lo merito”

Pronunciare questo tipo di frasi è una pratica alquanto particolare perché apre due scenari, totalmente diversi fra di loro.

Primo Scenario: quando le pronunci noti un calo nel tuo campo energetico e questo significa che il tuo corpo eterico non le riconosce e, di conseguenza, non le realizzerà.

Secondo Scenario: se pronunciandole noti un aumento di energia significa semplicemente che stai andando verso quella direzione, che potrebbe essere un aumento  dell’energia della tua autostima (credere in se stessi), di successo e di attrazione di ciò che desideri.

Come puoi procedere quindi?

Il mio consiglio è testa e misura quali sono gli effetti energetici che ottieni pronunciando queste specifiche frasi e, una volta che li hai compresi, intervieni dove è necessario con la tua tecnica preferita, quindi verifica il risultato.

Ricorda: il potere è nelle tue mani, letteralmente, perché grazie al palming hai a tua disposizione di una tecnica di misurazione che ti permette di capire dove il tuo percorso personale ti sta portando.

E, ogni volta che verifichi il tuo stato energetico, puoi gioire dei risultati che hai raggiunto e sentirti pronto e motivato a proseguire per quella strada.

E non si tratta solo di credere in se stessi, anche se misurare i passi in avanti che stai facendo in questo senso è di grande importanza.

Si tratta di poter capire, in modo reale, quali sono gli effetti dei tuoi schemi di pensiero a livello energetico, per poterli comprendere, potenziare quando serve o correggere quando opportuno o necessario.

Io lo faccio quotidianamente su di me e credimi, ti posso garantire che questo tipo di pratica mi sta dando tante soddisfazioni e mi sta aiutando a vivere in uno stato di benefica serenità.

Scopri E Vivi Il Tuo Palming

Ecco che se desideri apprendere le tecniche del palming per cominciare o proseguire questo prezioso lavoro su te stesso puoi iniziare a farlo grazie alla Guida Gratuita che ho creato appositamente e che contiene preziosi esercizi per imparare a sviluppare la percezione delle energie sottili.

La guida è disponibile online e tu puoi consultarla da tutti i tuoi dispositivi, sia fissi come il computer che mobili come il tablet o lo smartphone, ovunque ti trovi.

Inoltre, periodicamente aggiungo nuovi esercizi per rendere la guida più completa.

E tu non te ne perderai nemmeno uno!

Puoi richiedere l’accesso gratuito alla Guida cliccando su questo LINK o sull’immagine che trovi qui si seguito.


esercizi energie

Piaciuto l'articolo?

Condividilo con i tuoi amici su Facebook!