La legge di attrazione è forse una delle tecniche di auto-aiuto più conosciute, studiate e praticate degli ultimi anni.

Sono certo che ti sarà capitato di leggere qualcosa sull’argomento, ne esistono di molto famosi, altri meno... e ne esistono di ben fatti, altri invece confezionati ad uso puramente “commerciale”.

Tutti libri che parlano della legge dell’attrazione e ti danno dei consigli perché anche tu possa metterla in pratica ‘fin da subito’.

Oppure hai partecipato a dei corsi, anche lunghi e costosi, che ti hanno spiegato cos’è la legge di attrazione e come anche tu puoi lavorarci per attrarre ciò che più desideri in ogni sfera della vita.

Bene, hai studiato e appreso ma, una volta che hai cominciato a praticare la legge di attrazione, non è successo niente, anzi.

Desideravi quella macchina nuova fiammante ma non è arrivata.

Volevi diventare ricco, molto ricco ma niente, il conto in banca è rimasto uguale, anzi è diminuito considerevolmente.

Poi volevi riconquistare la tua ex fiamma ma proprio no…ora sta con un’altra persona e non ha nessuna intenzione di lasciarla per tornare con te.

Potrei continuare all’infinito… perché tutti noi abbiamo desideri di ogni tipo, è normale e salutare che sia così.

Ma se ti affidi alla legge di attrazione senza ottenere dei risultati tangibili l’effetto può essere solo uno: la frustrazione per non essere riuscito ad attirare ciò che davvero volevi nella tua vita.

In più puoi avere perso fiducia, dubitare fortemente della validità del metodo che stai applicando…in fondo la legge di attrazione era la tua ultima spiaggia e ci avevi creduto così tanto…

La legge di attrazione esiste davvero

Beh, ho una buona notizia da darti: la legge di attrazione esiste e funziona. Il problema è che finora ti sei affidato ad un approccio troppo superficiale, studiato a tavolino per essere ‘buono per tutti’, per vendere milioni di libri in tutto il mondo e non per insegnare realmente un metodo a chi lo cerca.

E la seconda buona notizia è che NON devi applicare la legge di attrazione!

NON devo? Ti starai chiedendo…mi hanno sempre spiegato che devo impegnarmi al massimo per desiderare ciò che voglio ottenere nella vita…

No, non devi applicarla nel senso che tu stai già applicando la legge dell’attrazione ogni singolo giorno della tua vita, perché si tratta di una normale legge dell’universo.

Ciò che ti manca di imparare è COME puoi attrarre ciò che è bene per te e portarlo nella tua vita.

E come sempre, perché le cose funzionino e tu possa trasformarti in un magnete in grado di far entrare nella tua vita ciò che più desideri, devi lavorare su un’unica persona: te stesso.

Questo Viene Prima Della Legge Di Attrazione (e non puoi saltare questo passaggio)

Prima di ‘praticare‘ la legge di attrazione devi lavorare sulla tua crescita personale e impegnarti ad alzare la tua vibrazione di base. Solo in questo modo ti è possibile attrarre le cose migliori e diventare la potente calamita in grado di richiamare a sé situazioni, eventi e beni desiderati.

Ma non è tutto qua.

Pensa a una casa: per costruirla solida ti servono delle forti fondamenta, quindi solo lavorando sulla vibrazione di base puoi creare una struttura che ti permette di attrarre positivamente ciò che desideri.

Solo, ripeto solo, dopo avere lavorato su questo aspetto puoi procedere a ‘chiedere’ all’universo qualcosa di specifico, che può essere un amore, un conto in banca più polposo, una casa come la vuoi tu e mille altri desideri…

In conclusione, prima di chiedere devi formarti, conoscere come si muovono le energie e come indirizzarle, per dare forma al tuo pensiero.

Come formulare i desideri

Ah, e ricorda che desiderare qualcosa di irrealizzabile o troppo distante dal tuo percorso evolutivo non ha senso perché, semplicemente, non funziona.

La legge di attrazione deve essere infatti commisurata alla situazione evolutiva che stai vivendo e devi concepirla come un aiuto che tu e solo tu hai il potere di mettere in atto, dopo avere conosciuto a fondo la situazione energetica che serve per smuovere le acque.

Non puoi chiedere all’universo di diventare milionario in un giorno, o di possedere un castello, o di fidanzarti con l’attrice o l’attore del momento….

Mi dispiace ma questa non è legge di attrazione, sono sogni che ti vengono spesso spacciati come facilmente raggiungibili sui libri che trattano l’argomento perché certo, ai tuoi occhi tutto questo può essere invitante e puoi crederci perché, come ti ripeto è normale e sano avere dei desideri nella vita.

Ma i desideri non devono essere irrealizzabili, altrimenti cambiamo genere e facciamo un bel viaggio nella fantascienza 🙂

Ecco perché nei corsi sulle energie che tengo periodicamente insegno il ‘protocollo dei desideri’, ovvero gli step necessari per formularli, memorizzarli ed energizzarli nel miglior modo possibile.. io lo seguo sempre e devo dire con ottimi risultati!

Se mi leggi  da un po’ sai già che se il tuo desiderio è lavorare nel mondo olistico, devi avere a tua disposizione un sistema di misurazione preciso come il Palming.

Perché senza un sistema di misurazione non ti è possibile lavorare con le energie in modo efficace e, di conseguenza, ottenere i risultati che desideri.

Rischi di lavorare al buio senza sapere cosa sta succedendo e trovarti in uno stato di frustrazione, e perché no tristezza, perché come accade con la legge di attrazione mal applicata, semplicemente non ottieni i risultati sperati.

Come risvegliare il Palming

Perché tu possa imparare come praticare il Palming ho creato una raccolta essenziale di tutti i migliori esercizi per sviluppare la percezione delle Energie Sottili.

Puoi richiedere subito l’accesso alla guida, gratuitamente, da questo ==> LINK oppure cliccando sull’immagine che trovi qui sotto:

Buono studio!

Piaciuto l'articolo?

Condividilo con i tuoi amici su Facebook!