Ti sarà capitato nel corso della vita di provare curiosità verso chi si definisce una persona sensitiva.

Una persona che percepisce qualcosa e da quel qualcosa trae consigli, ammonimenti, direzioni dispensandoli a chi ne fa richiesta.

Puoi avere letto la pubblicità sul web o sui giornali, essere entrato in contatto con una persona sensitiva per conoscenze comuni o anche perché degli amici te ne hanno parlato.

Il dato di fatto è che molte persone sensitive hanno riempito (e lo fanno tutt’oggi) pagine di cronaca, dando vita a casi di truffe clamorose che di spirituale e di energetico hanno ben poco.

Perché il lavoro di alcune (quelle false) si concentra solo ed esclusivamente sul denaro e su richieste che, in alcuni casi, hanno portato le persone a smarrirsi fra debiti e cadute psicologiche delle volte anche gravi.

Ok, è tempo di fare chiarezza e di capire prima di tutto cosa significa essere una persona ‘sensitiva’.

Una persona sensitiva ha i canali percettivi aperti, ovvero è in grado di percepire le energie in maniera spontanea.

Riesce quindi ad ottenere informazioni dall’universo (ad esempio attraverso spiriti guida etc) a decodificarle attraverso uno dei sensi fondamentali dell’essere umano.

Il primo ad esempio è la vista, e in questo caso parliamo di chiaroveggenza.

Un altro esempio è l’udito, e si tratta della chiarudienza.

Questa è la definizione reale di sensitiva e ciò di cui sono consapevole è la grande difficoltà che puoi incontrare quando vuoi capire se una persona sensitiva lo è realmente.

O se si sta spacciando per tale, cercando di ottenere in cambio solo appagamento personale.

Se sta facendo finta, per intenderci.

Riconoscere una persona realmente sensitiva non è semplice.

Serve molta esperienza, e immagino che per te possa essere difficile distinguere, soprattutto se la stai cercando perché hai bisogno di consigli, o di suggerimenti su delle scelte o degli eventi che ti turbano o semplicemente ti incuriosiscono.

In altre parole: è difficile capire se qualcuno ti sta aiutando o ti sta letteralmente fregando.

Ancor più se non possiedi un metodo che ti possa aiutare a comprendere davvero quali sono le sue reali capacità.

Perché in questo caso puoi solo fidarti di ciò che ti sta dicendo. Di ciò che sta dichiarando al mondo…

…magari attraverso un messaggio pubblicitario di impatto (condito da un’ottima “scenografia” degna dei migliori teatri).

La questione è alquanto delicata, perché ti si richiede di entrare nel mondo delle energie.

Ma l’ottima notizia è che anche tu puoi capire se una persona sensitiva merita davvero la tua attenzione e la tua fiducia.

O se hai a che fare, purtroppo, con una persona falsa, che si sta spacciando per ciò che in realtà non è affatto.

E la soluzione si trova anche in questo caso nel palming, la capacità di percepire le energie sottili con le mani.

Più volte ti ho spiegato quanto è importante che tu possieda un metodo di percezione tuo.

Tuo e solamente tuo.

Perché con quello puoi verificare tutte le informazioni che ti arrivano e valutarle concretamente dal punto di vista energetico.

Con il tuo metodo puoi fare una netta distinzione tra quelle che sono sciocchezze commerciali e false promesse da ciò che invece può esserti utile per centrare i tuoi obiettivi e raggiungere i tuoi scopi.

Perché il palming è innato in te e anche se sei una persona ‘chiusa‘ puoi riattivarlo con un po’ di allenamento e di costanza.

Oggi desidero darti due consigli:

– prima di fidarti degli altri fidati di te stesso e delle tue capacità;

allena queste capacità e regala a te stesso la possibilità di imparare il palming, una tecnica che una volta appresa sarà tua fedele alleata per sempre, perché già la possiedi e ciò che devi fare è risvegliarla dentro di te.

Grazie al palming non solo potrai comprendere il tipo di energia di una persona che si propone come sensitiva e quindi capire se la sua attività è per te utile e positiva.

Ad esempio, con il palming puoi fare la cosa che immagino desideri più in assoluto: capire se ciò che la persona sensitiva ti ha detto corrisponde alla verità.

O viceversa, se ti sta semplicemente mentendo o ti sta fornendo delle informazioni arrangiate o che non ti servono affatto.

E già questo è moltissimo, ma grazie a questa tecnica di misurazione delle energie sottili puoi fare di più: puoi anche testare il tuo campo energetico vicino a quella persona sensitiva.

Se noti che aumenta allora si tratta di una persona di cui puoi fidarti, se invece diminuisce, significa che quella persona sensitiva non fa al caso tuo e non farà il tuo bene o che, nel peggiore dei casi, è non è in assoluto chi dice di essere ma qualcuno che non possiede delle vere facoltà sensoriali.

Il Palming Ti Permette di Fare Un Passo Oltre

Hai già compreso che il palming ti permette di fare molto in questo campo, ma potrai fare di più: iniziare a lavorare su te stesso senza avere bisogno dei servizi di persone esterne che ti dicano cosa fare.

E di trovare finalmente le risposte che stai cercando grazie ad una misurazione precisa, concreta delle energie che si basa su una sola persona al mondo: la stessa che sta leggendo queste righe, ovvero te stesso.

Sviluppa Il Tuo Potere Di Percezione

Se desideri iniziare fin da subito ad imparare la tecnica del palming e sviluppare il tuo potere di percezione delle energie sottili puoi partire dagli esercizi fondamentali che ho raccolto in una specifica Guida Gratuita.

La raccolta è in continuo aggiornamento e trattandosi di un formato on line (che puoi consultare quando desideri dal tuo computer, tablet o smartphone) puoi approfittare di tutti i nuovi esercizi che pubblico periodicamente, senza perdertene nemmeno uno!

Per richiedere l’accesso segui questo LINK oppure clicca sull’immagine che trovi qui sotto.


esercizi energie

Piaciuto l'articolo?

Condividilo con i tuoi amici su Facebook!